Archivio per abstract

*Art Excellence: Stephan Balleux

Posted in *Art Excellence, Arte with tags , , , , , , , , , , on 1 febbraio 2010 by kemas

Stephan Balleux è uno degli artisti che, ultimamente, mi hanno più piacevolmente sorpreso.

La sua arte, stilisticamente parlando, è il trait d’union tra Dalì e Magritte, tra Microbo e Françoise Nielly: un surrealismo astratto materico e plastico.
Nei suoi lavori, Stephan destruttura e distorce il volto umano rendendolo senza identità né espressione.

Il colore diventa trama materica. Il tratto ustiona i muscoli con spazzolate in Technicolor.
A prima vista potrà sembrare un po’ lugubre, ma come nel caso di Zdzisław Beksiński, io ci vedo moltissima poesia.
Non so voi, ma le prime opere che vi ho messo mi ricordano vagamente il personaggio di Rorschach in Watchmen con il volto deturpato di Harvey Dent.

A mio avviso, un’artista davvero interessante.

Dopo il continua, una galleria con le sue opere.

Continua a leggere

Annunci

A kind of magic

Posted in Arte, Photografica with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , on 22 giugno 2009 by kemas

Survival

“The ephemeral universe of a soap bubble.”

Così recita l’incipit del progetto “A kind of magic” del fotografo Bogdan Chesaru.
Si tratta di un esperimento macro-fotografico di cattura delle interferenze luminose attraverso le bolle di sapone.
Il risultato è una serie di meravigliosi scatti surreali di un innaturale universo di luce. Un’effimera altra dimensione.

Tutte le immagini sono completamente naturali: solo un minimo aggiustamento cromatico in post-produzione ma nulla di più.

Semplicemente commovente!

Made_in_Heaven

Nell’articolo, una piccola galleria con qualcuno di questi capolavori.

Continua a leggere