Archive for the Citazioni artistiche Category

Posted in Citazioni artistiche with tags , , , , on 7 ottobre 2009 by kemas

L’arte o è plagio o è rivoluzione.

Paul Gauguin

La comunicazione

Posted in Citazioni artistiche with tags , , , , on 6 ottobre 2009 by kemas

Idealmente, in democrazia, l’intento dovrebbe essere quello di utilizzare il formidabile potere della comunicazione per smuovere le menti anziché annientarle.

Frédéric Beigbeder

Costantemente

Posted in Citazioni artistiche with tags , , , on 5 ottobre 2009 by kemas

Cercare adagio, umilmente, costantemente di esprimere, di tornare a spremere dalla terra bruta o da ciò ch’essa genera, dai suoni, dalle forme e dai colori, che sono le porte della prigione della nostra anima, un’immagine di bellezza che siamo giunti a comprendere: questa è l’arte.

James Joyce

La genesi

Posted in Citazioni artistiche with tags , , , , , , , , on 29 settembre 2009 by kemas

“Un giorno, siccome uno di noi era senza il nero, si servì del blu: era nato l’impressionismo.”

Auguste Renoir

La creazione

Posted in Citazioni artistiche with tags , , , , , , on 28 settembre 2009 by kemas

«La creazione è una necessità assoluta che fa dimenticare tutto il resto. Io non pensavo che mi sarei mantenuto grazie alla pittura, volevo solo chiarire delle cose con me stesso. La creazione è come l’amore, non ci si può fare niente. È una necessità. In quel momento, non si capisce come le cose accadano. L’importante è che accadano. Per se stessi e basta. Dopo ci si può divertire a trovare delle spiegazioni… Per  quanto mi riguarda, la pittura serve soprattutto a me stesso, se poi uno ci può vivere, tanto meglio».

Francis Bacon

“La regola e il caso” di Bruno Munari

Posted in Citazioni artistiche, Inspiration with tags , , , on 27 dicembre 2008 by kemas

munari-regola-caso

Come il giorno e la notte
la regola e il caso sono due contrari
come la luce e il buio
come il rosso e il verde
come il caldo e il freddo
come l’umido e il secco
come il maschile e il femminile.
La regola dà sicurezza,
la geometria ci aiuta a conoscere le strutture
o a costruire un mondo nel quale
ci possiamo muovere senza paure.
Il caso è l’imprevisto
a volte terribile
a volte piacevole
l’incontro con una persona
con la quale si stabilisce subito
un contatto di simpatia o di amore,
l’esplosione di una idea risolutrice
la scoperta di un fenomeno.
La regola nasce dalla mente
si costruisce con la logica
tutto è previsto
con la regola si può pianificare un programma.
Il caso nasce dal clima
dalle condizioni ambientali, sociali,
geografiche, dai recettori sensoriali.
Un odore di eucaliptus
la forma di un sasso
il ritmo delle onde del mare…
La regola, da sola è monotona
il caso da solo rende inquieti.
Gli orientali dicono:
La perfezione è bella ma è stupida
bisogna conoscerla ma romperla.
La combinazione tra regola e caso
è la vita, è l’arte
è la fantasia, è l’equilibrio.

Scarico immagine

Fai clic sullo sfondo per annullare

Immagine non disponibile