*Art Excellence: Stephan Balleux


Stephan Balleux è uno degli artisti che, ultimamente, mi hanno più piacevolmente sorpreso.

La sua arte, stilisticamente parlando, è il trait d’union tra Dalì e Magritte, tra Microbo e Françoise Nielly: un surrealismo astratto materico e plastico.
Nei suoi lavori, Stephan destruttura e distorce il volto umano rendendolo senza identità né espressione.

Il colore diventa trama materica. Il tratto ustiona i muscoli con spazzolate in Technicolor.
A prima vista potrà sembrare un po’ lugubre, ma come nel caso di Zdzisław Beksiński, io ci vedo moltissima poesia.
Non so voi, ma le prime opere che vi ho messo mi ricordano vagamente il personaggio di Rorschach in Watchmen con il volto deturpato di Harvey Dent.

A mio avviso, un’artista davvero interessante.

Dopo il continua, una galleria con le sue opere.

Una Risposta to “*Art Excellence: Stephan Balleux”

  1. Fantastico….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: