Simon Schubert. L’arte di piegare la carta


Simon Schubert 6

Si potrebbero definire “origami piani” le opere di Simon Schubert, artista tedesco che delinea su carta evanescenti ambienti domestici.
Queste spettacolari opere, che a prima vista sembrano essere create attraverso la pressione di un punteruolo o di una matita, sono in realtà realizzate con centinaia di minuscole pieghe della carta.
Schubert ha impiegato due anni per perfezionare la sua tecnica e per riuscire a ricreare questi effetti di prospettiva con il “chiaroscuro”. Il risultato è una serie di paesaggi ectoplasmatici con effetti di luce e ombre perfetti.

Schubert, in un’intervista al giornale britannico Telegraph:

“La maggior parte delle persone che vedono i lavori sono sorpresi del fatto che le immagini sono state create piegando la carta, e non credono che ciò che dico loro sia vero”

Nell’articolo, come sempre, una galleria con alcune sue opere.

Simon Schubert 38

Simon Schubert 12

Simon Schubert 031

Simon Schubert 33

Simon Schubert 34

Simon Schubert 36

Simon Schubert 37

Simon Schubert 40

Simon Schubert 48

2 Risposte to “Simon Schubert. L’arte di piegare la carta”

  1. poetella Says:

    Straordinario.
    Non lo conoscevo. Ora sì.

  2. affascinata dalla purezza, dalla luce, dalla perfezione delle linee, uno stiacciato Donatelliano…!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: