Inchiostro di luce


Pazzesco questo esperimento de Graffiti Research Lab che semplicemente utilizzando un proiettore, un computer, un puntatore laser e un grosso palazzone in una bella notte cittadina, sono riusciti a inventarsi un nuovo media.

Immaginatevi un’opera di guerrilla fatta in questo modo… Farebbe alzare il naso all’insù ad almeno un centinaio di passanti! Inoltre farebbe crollare il prezzo degli spazi pubblicitari ordinari e magari lascerebbe le nostre città un po’ meno piene di certi orrendi cartelloni…😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: