Design tedoforo



I moderni Giochi Olimpici sono sempre stati un terreno fertile per designer e architetti.
Ad ogni olimpiade si producono marchi, brand identity, nuovi palazzi e strutture. E la creatività è sempre in aumento.
Basti pensare al Beijing Olympic Stadium, il bellissimo stadio a forma di nido d’uccello.
Ma credo che pochi di noi ricordino con esattezza la forma e il design delle famose e talvolta splendide torce olimpiche (come quella di Torino 2006).

E qui ci viene in aiuto il The New York Times, che con una semplicissima applicazione Flash, ci mostra l’evoluzione del design delle torce olimpiche dall’edizione dei giochi di Berlino del 1936 a Pechino 2008.

Ecco tutte le torcie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: